Xhuvani Lorenc

Xhuvani Lorenc

Vive e lavora in Italia dal 1990.
Diplomatosi nel 2002 in pianoforte al Conservatorio “E. F. dall’Abaco” di Verona sotto la guida della prof.ssa I. Tizzani, ha partecipato ad importanti manifestazioni musicali come l’allestimento dell’ Opera da tre soldi (in veste di orchestrale) portata in scena al Teatro Nuovo di Verona sotto la direzione del M° D. D. Ciacci, il concerto “Premio Accademia filarmonica 2001” nella Sala Maffeiana (in formazione di duo) ed inoltre ha tenuto concerti presso l’Auditorium “I. Montemezzi”, al Teatro Nuovo di Verona, al teatro Bibiena di Mantova, all’ auditorium S. Rocco di Carpi.
Nell’ anno 2002 ha tenuto concerti in veste solistica e cameristica per la Società del Quartetto e Accademia Musicale “G. Rossini” di Busto Arsizio (MI), il centro Culturale di Paluzza (UD). Ha fatto parte inoltre di Masterclasses tenuti da Maestri come S. Krylov, M. Campanella, Trio di Parma.
Nel marzo 2002, ha partecipato ad una masterclass tenutasi presso il conservatorio “R. Strauss” di Monaco di Baviera da K. Schilde.
Nel 2003 si è distinto in vari concorsi nazionali ed internazionali di musica da camera, ultimo il Concorso di musica da camera di Fusignano con un II Premio assoluto (I Premio non assegnato).
Nel 2004, dopo il compimento medio di composizione nella Classe Sperimentale di Composizione di F. Valdambrini, si trasferisce al Conservatorio “G. Verdi” di Milano dove frequenta attualmente il penultimo anno di composizione del Triennio Superiore sotto la guida di Alessandro Solbiati.
Da questa nuova collaborazione sono nate alcune masterclasses a cui ha partecipato principalmente come effettivo. Tra le più importanti si menzionano quelle di: K. Stockhausen, M. Stroppa, E. Morricone, B. Petrusanskij, K. Huber, F.Durieux, C. Ambrosini,
Il 2 e 3 luglio 2004, ha partecipato al concerto di Live Electronics sostenuto sia come esecutore al pianoforte che come esecutore effettivo della regia del suono sotto la guida di G. Giuliano. Tra i vari riconoscimenti è da notare la Finale nel Concorso Internazionale di Composizione Luxembourg Sinfonietta, esperienza da cui nascerà un CD. Nella serata di premiazione (16. 04. 2005) è stato eseguito la composizione di tenue vivo chiarore per piccolo ensemble. Ha inoltre ricevuto alcune commissioni come quella di una composizione per pianoforte solo, commissione del Biennio Superiore di Pianoforte del Conservatorio di Bergamo. La sua composizione per pianoforte solo Les Höldempe D.O.K. scritta nel gennaio di quest’ anno è stata eseguita varie volte in sale come “Puccini” (Milano) e sala Piatti (Bergamo). Inoltre sue composizioni sono state commissionate ed eseguite per l’Associazione Musicale Lucchese (Lucca).
Dopo una selezione effettuata in tutti i conservatori europei, l’Associazione “Nuova Consonanza” l’ha scelto per un workshop nel dicembre 2005 presso Villa Medici di Roma, con i Maestri Brice Pauset e Joshua Fineberg.
Ha fondato nell’ estate del 2004 l’ Assonanze Ensemble, che ha tenuto il suo ultimo concerto presso la “Sala Michelangeli” di Bolzano con musiche di Donatoni, Castiglioni, Solbiati.
La prima esecuzione della composizione Musar è avvenuta il 21 Giugno 2006 nel Patio della Facoltà di Architettura dell’Università di Milano a conclusione della collaborazione del conservatorio di Milano con la suddetta Facoltà per la creazione di una installazione.
Attualmente sta collaborando con OCL (Orchestra Camerata dei Laghi) per la realizzazione di un opera riguardante il mito di Orfeo su testo del poeta Silvio Raffo. La messinscena dell’opera è prevista nell’autunno 2007. In questa avventura sarà accompagnato da compositori quali Alessandro Solbiati, I. Fedele, S. Gervasoni, L. Francesconi, L. de Pablo, i quali sotto la forma di masterclasses di alcuni giorni supervisioneranno l’andamento del progetto.

Visualizzazione di tutti i 7 risultati