Chanaral Ortega-Miranda
Arica (Cile) 1973

 

Chanaral Ortega Miranda è nato nel 1973 ad Arica (Cile) e ha trascorso i suoi primi sei anni di vita come esiliato in Francia.
Ha iniziato lo studio della composizione con Ezequiel Izcovic e Alejandro Iglesias-Rossi a Buenos Aires dal 1989 al 1993. Successivamente si è trasferito nuovamente in Francia dove ha seguito i corsi di composizione tenuti dal padre Sergio Ortega presso l’Ecole National de Musique di Pantin (Parigi). Nel 1998 ha partecipato ai corsi estivi tenuti da Magnus Lindberg e Ivan Fedele presso l’Ircam. Ivan Fedele lo ha invitato nella sua classe presso il CNR a Strasburgo dove consegue il diploma nel Febbraio del 2001. Nello stesso anno ottiene una borsa di studio della SACEM e viene selezionato per seguire il Corso di Composizione e di Musica Informatica presso l’IRCAM dove studia con Philippe Leroux, Tristan Murail e Philippe Manoury. Ha partecipato a numerosi Festival: “Musique a l’Encre Fraiche dal 1993 al 2000, Centre Acanthes dove ha lavorato con Jonathan Harvey, Michael Jarrell, Zoltan Jeney, Peter Eotvos, la Sezione di Composizione della Fondazione Royaumnt-Voix Nouvelles sotto la direzione di Brian Ferneyhough, Brice Pausest e Stefano Gervasoni. Il suo catalogo comprende opere vocali, per solisti, per ensembles e per orchestra. Sue composizioni sono state eseguite in numerosi festival in Europa e America Latina. Oltre che a dedicarsi alla composizione mantiene uno stretto legame con la musica di tradizione orale collaborando con gruppi folk di musica Latino Americana (Quilapayun, Intillimani).
Nel Novembre 2002 Pablo Marquez ha eseguito all’IRCAM in prima assoluta “Oba loube oba ye” per chitarra e live elettronic. Il 23 Maggio 2003 Walter Grimmer ha eseguito nella Concert Hall della Gare du Nord di Basilea in prima assoluta “Intihuañuy” per violoncello nel mese di Luglio 2003 è stata eseguita ad Avignone “Tupa-Mbae” per piccola orchestra, commissionata dal Centre Acanthes e nel Novembre dello stesso anno “Tupac Amaru” per quartetto d’archi commissione della Berliner Philarmonic. Esecutori il Quartetto Arditti. Nel 2004 ha ottenuto il primo premio all’International Composition Competition “Sinfonietta du Luxembourg 2004” con la composizione “Q’inti”.
Attualmente sta componendo l’opera “La Reina Isabel cantaba rancheras” il cui libretto è tratto da una novella di Chilian Herman Rivera Letelier.

 
 
 
 
Nuova Stradivarius Edizioni Musicali s.r.l