Claude Lenners
(Lussemburgo 1956)
 

 

Ha studiato al Conservatorio di Lussemburgo e al Conservatorio di Strasburgo. Ha compiuto studi musicologici all’Università delle Scienze Umanistiche (Strasbourg). La sua attività di compositore l’ha portato a partecipare a numerosi concerti, trasmissioni radiofoniche, seminari e stages sulla propria musica e su quella di un buon numero di compositori contemporanei. Alcune sue opere sono pubblicate da Editions Lemoine (Paris). E’ stato in giuria in diversi concorsi internazio-nali di composizione e ha avuto esecuzioni monografiche a Bruxelles, Roma, Strasburgo e Tokyo.
Al suo attivo numerose collaborazioni con gruppi specializzati in musica contemporanea, come: Accroche-Note (Strasbourg), Alter Ego (Roma), Trio à cordes de Paris, Asko Ensemble (Amsterdam), Qui pro quo (Strasbourg), Luxembourg Percussion, Ensemble 13 (Karlsruhe), The Cambridge New Music Players (London), Ensemble Court-Circuit (Paris), Quatuor Quadro (Bruxelles), Ex-Novo Ensemble (Venise), Ensemble Recherche (Freiburg), Ensemble d’Ame (Tokyo), United Instruments of Lucilin (Luxembourg), Ensemble Intercontemporain.
Sue opere sinfoniche sono state composte per le orchestre filarmoniche di Luxembourg, Sarrebruck, così come per l’Ensemble  les Musiciens (Luxembourg).
Soggiorno a Villa Medici  Académie de France a Roma (1989-1991) 1° Premio Internazionale Henri Dutilleux (1990) Stipendienpreis der Internationalen Ferienkurse für Neue Musik Darmstadt 1992, 1st International Irino Prize for Chamber Music (Tokyo) 1993, Prix Lions District Luxembourg 1997, Fondatore di Pyramide asbl  per la musica con utilizzo del computer (Luxembourg 1999). Direttore Artistico del Festival de Musique Contemporaine “Rainy Days” (Luxembourg).
Attualmente Claude Lenners insegna composizione, analisi, acustica e informatica musicale al Conservatoire de Luxembourg.

 
 
 
 
 
Nuova Stradivarius Edizioni Musicali s.r.l