Luca Artignani

[Alatri 1976]

 
 

Luca Antignani è nato in Italia, nel 1976. Ha studiato pianoforte, composizione, direzione d’orchestra e musica elettronica. Si è diplomato in composizione con il massimo dei voti presso la Scuola Civica di Milano con A. Solbiati e all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma sotto la guida di A. Corghi. Nel 2001-2002 ha partecipato al “Cursus Annuel de Composition et d’Informatique Musicale” tenuto presso le sedi dell’IRCAM a Parigi. Lo stesso anno viene scelto per rappresentare l’Europa al “Forum 2002” di Montréal, indetto dal Nouvel Ensemble Moderne che gli commissiona un pezzo, poi registrato su cd. Riceve quindi due importanti commissioni da Radio France, una per il programma radiofonico “Série à la brève” (trasmesso sulle emittenti di France Culture, France Musiques ed Hector) e la seconda per il Festival “Présences”, 2003. Nel 2003 gli viene inoltre commissionata dall’Orchestre des Jeunes de la Mediterranée una composizione per coro e orchestra, eseguita in una lunga tournée in Europa. Dopo aver lavorato con l’Ensemble Intercontemporain nel 2004 nell’ambito del progetto “Acanthes” (Metz), nel 2005 riceve una nuova commissione dall’Accademia Nazionale di S. Cecilia, congiuntamente con la Biennale di Venezia, per una composizione per orchestra in occasione del Festival della Biennale 2005 di Venezia e la serata inaugurale del Festival Berio (a Roma).
Ha ricevuto premi e segnalazioni in numerosi concorsi di composizione, nazionali ed internazionali, tra i quali il “Guido d’Arezzo”, “Città di Como”, “Castello di Belveglio”, “A. Casella”, “ICOMS”.
Le sue composizioni sono state eseguite in alcuni tra i più importanti festival di musica contemporanea, tra cui Dresdner Musikfestspiele (2005), Settembre Musica (2004), Milano Musica (2004), il Festival International d’Orchestres de Jeunes Européens (2003), l’Emilia Romagna Festival (2003), ed ancora a Montréal (2002), Parigi (“Résonances”, 2002; “Présences”, 2003; “Agora”, 2003), Arezzo (1996, 2002), Milano (Scuola Civica, 1999), Reggio Emilia (“Di Nuovo Musica”, 1999 e 2004), Siena (Accademia Chigiana, 2000, 2001; Orchestra Regionale Toscana, 2002), Milano (Orchestra de “I Pomeriggi Musicali”, 2000; OrchestraCantelli”, 2001), Bacau (Romania, Orchestra “Mihail Yora”, 2000), Venezia (Festival della Biennale, 2000), Roma (Nuova Consonanza, 2001) ed altri.
Alcuni dei suoi lavori sono stati diffusi dalla RAI oltre che da diverse radio internazionali (Radio France, Radio Canada, etc.).
Ha firmato tredici voci relative alla musica contemporanea ed elettronica nella Nuova Enciclopedia De Agostini in XII volumi (uscita nel settembre 2003).

 
 
 
     
 
Nuova Stradivarius Edizioni Musicali s.r.l