Loredana Arcaro
(Laurino (SA) 1969)

 

Loredana Arcaro si è diplomata in Flauto con il massimo dei voti e la lode sotto la guida di E. Renna, e in Composizione Sperimentale al Conservatorio G. Verdi di Milano sotto la guida di Sandro Gorli, Giuseppe Giuliano e Alessandro Melchiorre, si è perfezionata in seguito con la flautista Anna Maria Morini e contemporaneamente ha seguito i Corsi di Composizione della Civica Scuola di Musica di Milano con Franco Donatoni. 
In seguito ha conseguito il diploma di Composizione Elettronica con Riccardo Sinigaglia presso il Conservatorio G. Verdi di Milano, perfezionando i suoi studi di composizione con Luca Francesconi.
Presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Genova si è laureata in Lingua e Letteratura Italiana, discutendo la tesi dal titolo Percorsi musicali in Questa sera si recita a soggetto, di L. Pirandello, vincendo il Premio Pirandello 2005.
Sue composizioni sono state premiate o segnalate in concorsi nazionali ed internazionali 1° Premio assoluto al “Concours International de Composition de musique symphonique - Orchestre des Jeunes de la Meditérranée” Aix-en-Provence, 2000; 1° Premio ex equo al “Progetto Giovani Compositori” della Fondazione Orchestra Guido Cantelli e Novecentomusica, 1999; “The Seventh Biennial Symposium on Arts and Technology”, New London, Connecticut, 1998; “Gaudeamus Prize”, Amsterdam, 1997; Premio “Valentino Bucchi”, Roma, 1996), eseguite in rassegne italiane ed europee, e trasmesse dalla radio italiana, olandese, svedese e americana.
E’ stata assistente del D.I.M. - Dipartimento d’Informatica Musicale presso il Conservatorio di Musica G. Verdi di Milano e docente supplente di Teoria e Solfeggio presso il Conservatorio F. Torrefranca di Vibo Valentia. Dal 1996 collabora con AGON - acustica informatica musica/Centro Studi Armando Gentilucci, come musicista, assistente musicale e responsabile del settore archivio e documentazione. Attualmente è docente a contratto presso il Politecnico Internazionale Scientia et Ars di Vibo Valentia.

 
 
     
 
Nuova Stradivarius Edizioni Musicali s.r.l